Vis Cortona Triathlon a.s.d.


Vai ai contenuti

Menu principale:


NEWs

NEWs

Triathlon: Sprint di Trevignano




a breve anche l'articolo....



FOTO

CLASSIFICA

Duathlon: duathlon a Capalbio per la Vis

Finalmente abbiamo esordito alle gare Fitri 2012!!! Vis Cortona presentava sei atleti ansiosi di testare il loro stato di forma nel
triathlon sprint a Capalbio (argentario), Caporali Francesco, Ceccanibbi Franco, Fantacci Cristiano, Malancona Gianluca, Spensierati Andrea, Spensierati Federico. Il meteo purtroppo non ha giocato a nostro sfavore, infatti il fortissimo vento non ha permesso agli organizzatori di far partire la manifestazione con un triathlon causa mare troppo mosso. Circa duecento i partenti che hanno disputato un Duathlon sprint. La frazione podistica era mista, breve tratto di asfaltato a strade di campo verde, il percorso in bici giro unico percorso pianeggiante con qualche saliscendi di sottopassi e ponti. Ad entrare in zona cambio in T1 per primo dei nostri è stato Francesco Caporali autore di un buon crono nei 5000m poi Malancona Gianluca a pochi secondi e leggermente staccato Fantacci poi il terzetto Ceccanibbi (motore del trio che impostato il ritmo davanti proteggendoci dal forte vento contrario) Spensierati A. e Spensierati F. Nella frazione ciclistica Franco ha forato il tubolare ( montato nuovo di pacca!!!) della sua bici ma con grande orgoglio e determinazione è riuscito a riprendere il gruppo perso pedalando da solo contro vento e con una ruota che non permetteva grandi performance riparata al volo! Primo dei nostri al traguardo Francesco Caporali definendo un ottima prova per lui, dietro a pochi secondi Gianluca Malancona una crescita importante migliorando di netto tutti i suoi tempi nella triplice, poi Fantacci Cristiano gara improntata sulla regolarità anche se non in forma ma soddisfatto per la gara conclusa. Chiude il nostro gruppo Vis in volata il giovanissimo Federico Spensierati l'atleta più giovane (e …promettente!) della manifestazione, staccando i suoi compagni di squadra a 400 mt dall'arrivo effettuando una progressione fino al traguardo; primo di categoria YB. Volata dell'arrivo all'ultimo respiro con Franco che spalla a spalla abbiamo tagliato il traguardo a pari merito al secondo!!!! Un saluto a Tutti ed appuntamento alla prossima gara di triathlon !

FOTO


Andrea Spensierati


Duathlon MTB: Ottima partenza per Monacchini al Duathlon di Lucca

Lasciato solo a rappresentare i colori del VIS CORTONA, non potevo che impegnarmi al massimo: così a
Lucca nel DUATHLON MTB SPRINT, valevole per il titolo regionale, svoltosi domenica 18 u.s., sono riuscito a riportare a casa un 2° posto di categoria M4. Al di là del risultato che mi rende ovviamente felice, devo dire che come primaesperienza in MTB, è stata veramente divertente: la struttura del percorso di gara (podismo sopra le mura, MTB nel terrapiano sottostante) ha permesso ai miei fans (mia moglie) di poterne seguire visivamente tutto lo svolgimento. Il percorso MTB si snodava su fondo erboso in "andi e rivieni" su quattro diversi livelli di altezza, fino a completare un giro, da ripetere tre volte, diventate quattro per giudizio arbitrale con gara in corso, tra le proteste di molti, senza comunque, credo, cambiare nulla al risultato finale. Per concludere poi non male neppure il lasagna party.


Carlo MONACCHINI


Trail: Ronda Ghibellina alla GRANDE!

Salve ragazzi, dopo il triathlon 70.3 di Castiglione della Pescaia mi sono preso un periodo di riposo (senza gare) e mi sono preparato per fare una
RONDA GHIBELLINA alla GRANDE. Posso dire che il 2012 e' iniziato proprio bene ottenendo un 5° assoluto nella 43 km con 2600 di dislivello e con il tempo di 4h33'. Della gara scusate se lo dico ma non ho sbagliato nulla sia per il percorso( segnalazioni a volte più nascoste ) che per la strategia di gara! Infatti sono partito con calma senza farmi prendere dalla foga di strafare e piano piano ho recuperato posizione su posizione anche se gl'utimi 10 km sono calato per i crampi. Dopo questo risultato spero che il 2012 sia pieno di altre soddisfazioni per me ed anche per voi ragazzi. Inoltre volevo fare le mie congratulazioni per il BIG GIOVENALI !

Edimaro Donnini

Triathlon: Triathlon città di Bagdad !

Buone notizie ci giungono dal Medioriente e proprio da Bagdad dove si trova in missione Giacomo "Mamo" Giovenali, sentite cosa ci racconta :
- Ho appena terminato e "vinto" un
triathlon sprint organizzato in Ambasciata Americana qua a Baghdad.
Nuoto: 750 mt: 12.58 (con muta)...sono circa 3 mesi che non nuoto causa warning attentati.
Bici: 21 km: 30,3 km/h con mtb presa sul momento e minimo 2-3 tg più piccola
Corsa: 5,3 km: 3.57/km
Ero un pò stanco sia della bici che del nuoto, cmq ottimo allenamento!
...non capita tutti i giorni avere un atleta che gareggia e vince a Baghdad.....hehehehehehe! -

Giacomo "Mamo" Giovenali



Tessermento: diponibile il mod.tesseramento Viscortona 2012

E' online il modulo Tesseramento/Regolamento atleti Viscortona 2012
clicca quì

Triathlon: Lanari al duathlon di Conegliano (PV)

Ecco cosa ci racconta della sua prima esperienza in campo nella multidisciplina
Andrea Lanari che si è presentato al via del duathlon di Conegliano (PV):
- Esperienza sicuramente positiva, bello il posto e ottima l'organizzazione. Mi sono divertito!
Nella corsa me la sono 'cavicchiata', diciamo anche bene, nella frazione in bici mi hanno massacrato! Al di là della fatica, per la mtb era un percorso davvero molto tecnico, almeno per chi come me non ha una grossa esperienza in materia... un conto è farsi Lignano e Poti su strade asfaltate o sterrate e un conto e buttarsi in picchiata in single track su scoscese quasi verticali... considerate che si sono ritirati quasi una quarantina di atleti... diciamo che non ero l'unico a scendere in alcuni punti. La gara si è svolta tutta all'interno di un vigneto, sia la frazione di corsa che quella in bici; 2 giri di corsa, 3 di bici più un altro di corsa. Tempo bellissimo e per i cambi tutto ok, sono già un veterano! -


Andrea Lanari


Triathlon: Rimini, la Vis alla Crono a squadre


Lo scorso fine settimana si sono tenuti a Rimini i Campionati Italiani di triathlon Sprint, appuntamento molto importante di fine stagione. Il programma prevedeva: sabato la gara individuale e domenica la gara a squadre.
Distanza sprint, 750mt a nuoto, 20km in bici e 5km di corsa. I percorsi sul lungo mare erano multilap e pianeggianti. Numerosissimi i partecipanti, la Vis era presente con una bella rappresentanza di atleti che hanno disputato la gara a squadre con due staffette. Una composta da Angori Gabriele, Baldoni Davide, Brogi Alberto e Tavini Alessandro.
L' altra formata da
Accioli Tiziano, Mori Walter e Piegai Michele.
La formula della gara era particolare in quanto tutti gli atleti della staffetta partivano insieme e il tempo si fermava all' arrivo del terzo atleta.
È stata ottima la prestazione dei tre ragazzi della prima staffetta Angori, Baldoni e Brogi che sono rimasti uniti per tutte e tre le frazioni della gara, aiutandosi e facendo gioco di squadra. Tavini, rimasto attardato nel nuoto, ha comunque contribuito cercando di riagganciarsi ai tre nelle due frazioni successive. Alla fine la squadra ha concluso le sue fatiche in 1h:12' e si è classificata 36° assoluta su più di 200 squadre!
Anche i veterani hanno fatto un' ottima gara, con una prestazione degna della loro esperienza. Al traguardo, nella frazione podistica, per errore dei giudici, sono stati momentaneamente squalificati per aver concluso la gara in anticipo. Sono stati poi recuperati e la classifica definitiva li pone ad un decoroso 107° posto in 1h:22'.


Gabriele Angori


Triathlon: Malancona al triathlon di Recco


Il suo miglior risultato di sempre è quello ottenuto dal nostro
GianLuca Malancona in quel di Recco un paio di settimane fa. Il finanziere volante è giunto 78° assoluto su oltre 200 atleti partiti nel duathlon della cittadina ligure che si svolge notoriamente in un tracciato ciclistico molto duro. Le avverse condizioni atmosferiche hanno obbligato gli organizzatori a trasformare quello che è originariamente un olimpico in un duathlon; ma questo nulla toglie alla brillante prestazione di Gianluca che si trova evidentemente a suo agio nei percorsi duri triathlon o duathlon che siano.






Tiziano Accioli

Triathlon: Triathlon Cross in Brasile per Giovenali

Ottime notizie
da Giacomo Giovenali che ci fa sapere di aver partecipato domenica 2 Ottobre ad un Triathlon Cross in Brasile dove non ha lasciato niente agli altri ma solo le briciole!
- Ho portato la Vis Cortona sul gradino più alto del podio...hehehehehehe...naturalmente il parco partenti non
era da Mondiale Xterra...!!! hehehehehe.
Un saluto a tutti!

ARTICOLO WEB BRASILIANO
mundotri.com.br

ARTICOLO WEB BRASILIANO
3zone.com

CLASSIFICA e FOTO


Giacomo 'Mamo' Giovenali




















Triathlon: resoconto Ironman e 70.3 Elbaman

Ancora una vola la Vis rende merito ad una delle più belle gare sulla lunga distanza presenti in Italia e fra le più partecipate da atleti stranieri (i primi 4 del 70.3 sono atleti non italiani e anche nell'ironman il vincitore è straniero). Come di consueto nell'ultima domenica di settembre si è infatti disputato sia il 70.3 che il classico Ironman dell'Elba. Per la distanza più lunga era presente per i nostri colori Angelo Mattoni già ironman finisher di questa gara due stagioni orsono. Ebbene il nostro Angelo ha portato a termine anche questa edizione seppur con un tempo più alto delle 12h 30 con cui concluse la sua fatica nel 2009. Sicuramente ha influito nella sua gara il poco tempo a disposizione per gli allenamenti lunghi. Siamo sicuri che il prossimo anno Angelo vorrà migliorarsi anche .... per riuscire a prendere il traghetto del primo pomeriggio!!! Nell'half ironman Giacomo Giovenali, Tiziano Accioli e Claudio Minocci hanno iscritto i loro nomi fra i finisher. In special modo Mamo chiudeva in 5h e 12', dopo un nuoto che come sempre lo penalizza molto, al 13° posto assoluto e 7° tra gli italiani dopo le ultime due frazioni (particolarmente brillante la bici). Essendo valevole come campionato regionale il forte atleta casentinese si è fregiato del titolo regionale per la catg S4 sulla distanza lunga. Accioli finiva 111° sui 333 partiti con il tempo appena inferiore alle 6h. Una non brillante prova in bici veniva compensata da una dignitosa frazione podistica. Minocci cercava il riscatto dopo il ritiro nel mezzo ironman di Cast. della Pescaia. Lo trovava portando a termine la gara dopo circa 7h con il caldo che a quel momento era davvero troppo anche per il nostro Ironman.

Tiziano Accioli



HOME PAGE | NEWs | GALLERY | SOCIETA' | EVENTI | SPONSOR | UTILITY | CONTATTI | Mappa del sito


Torna ai contenuti | Torna al menu